Eventi

«Gennaio 2018
LunMarMerGioVenSabDom
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031    

Rifiuti: Bratti (PD), modificare decreto ambientale Camera

( parole chiave: )

(ANSA) - ROMA, 5 marzo -

"Il Decreto ambientale alla Camera deve necessariamente essere modificato". Lo dichiara Alessandro Bratti (PD) capogruppo in Commissione Bicamerale rifiuti e responsabile nazionale Pd per le politiche sui rifiuti.

Secondo Bratti le modifiche devono esserci "sia sulla parte relativa al materiale di riporto concernente le bonifiche dei siti contaminati che così come è aprirebbe contenziosi che faciliterebbero il traffico illecito dei rifiuti, sia su quella relativa alla pericolosita' dei rifiuti con codici di ecotossicita' che vanno puntualmente definiti sia per quello che concerne la riscossione del tributo sui rifiuti ai Comuni per la Campania".

"Vi sono poi altre situazioni critiche da esaminare - aggiunge - riguardo alla compatibilità comunitaria, alla liberalizzazione dei mercati e alla esigenza che i provvedimenti soprattutto riguardo alla gestione dei rifiuti in Campania consentano alla regione il rientro alla normalita' evitando di dare ulteriori poteri a commissari. Il provvedimento contiene molte novità positive, l'anticipo al 31.12.2012 del Piano nazionale di riduzione dei rifiuti, uno stimolo ai cosiddetti acquisti verdi, un piu' facile uso dei sottoprodotti agricoli, la possibilita' di aumentare le ecotasse per il conferimento in discarica, ma non vorrei che nel tentativo di semplificare - conclude - si andasse nella direzione di una deregulation totale che provocherebbe l'aumento di fenomeni malavitosi e ulteriori danni all'ambiente".

(ANSA).