Eventi

«Giugno 2018
LunMarMerGioVenSabDom
123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930 

Fuga dall'Italia: se ne va anche il baffo

( parole chiave: )

Non esultate, cari amici e democratici della miglior foggia: questa storia è molto triste perché il baffo che se ne va non parte da Gallipoli, bensì da Omegna, piccolo paese nel profondo Piemonte, ai confini con Francia e Svizzera. Chiude lo stabilimento principale della Bialetti, quella delle moke. Proprio nel paesino della provincia del Verbano-Cusio-Ossola (e vai con le province strane), Alfonso Bialetti fondò il gruppo omonimo, che produce da allora moke da caffè ed altri attrezzi da cucina. Da oggi le moke Bialetti saranno costruite nell'est-Europa, in Italia rimarranno solo il design e la fase di ricerca e sviluppo.

L'azienda si nasconde nell'ombra della crisi : "Il perdurare della crisi congiunturale del mercato di riferimento e la crescita dei produttori dei Paesi low-cost, che hanno comportato un sensibile calo dei volumi del business delle caffettiere (-26% nell'ultimo biennio), hanno reso il modello produttivo utilizzato da Bialetti in passato per le caffettiere non più competitivo, né sostenibile, a causa dell'alta incidenza dei costi fissi e indiretti".

Traduzione: sfruttando lavoratori privi di diritti nei paesi dell'est il gruppo riduce i costi ed aumenta i profitti.

Intando sono partite le procedure di licenziamento dei 120 operai dello stabilimento.

 

Bialetti si affianca quindi a Glaxo, Dainese, Fiat e molti altri che continueranno a farsi belli del "made in Italy", producendo a costi bassi sulla pelle di lavoratori non tutelati, sforando in maniera ridicola in campagne pubblicitarie di questo tenore (sfoggiando i simboli di AIRC e Legambiente sul proprio sito).

 

 

 

 

 

 

 

 

Che fare? Beh, per cominciare chiediamolo a Cota, fresco eletto presidente della regione Piemonte, per il resto... non comprare più moke Bialetti; provino a venderle in China o nei paesi est-europei.

answer this post

That is well known that money makes us independent. But how to act when someone has no cash? The one way only is to get the loan or just short term loan.