Eventi

«Febbraio 2018
LunMarMerGioVenSabDom
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728    

Vicenza: primo incontro Forum Europa

( parole chiave: )
18/12/2009 - 20:45

Europa, "questa sconosciuta"? Abbiamo preso parte da poco alle elezioni europee. Non che siano state caratterizzate da un fitto dibattito sui temi europei (figurarsi, provinciali come siamo noi italiani, si è parlato praticamente solo di vicende nostrane e al massimo di Turchia), ma da allora proprio non se ne parla più.
Eppure se il nostro Paese resta (quasi) allineato agli altri paesi occidentali e (ogni tanto) sviluppa qualche misura politico-sociale riformista è proprio grazie all'Unione Europea ed alle direttive che in quella sede vengono adottate.

Venerdì sera, nella sede Provinciale del Partito Democratico, il Responsabile Politiche Europee Provinciale (Enrico Peroni) invita quanti siano interessati al tema a partecipare al primo incontro del Forum Europa.

Eccovi il testo dell'email di Enrico:
 
    "Care amiche e cari amici,

con la nascita del nuovo Esecutivo Provinciale mi è stato affidato dal Segretario provinciale Federico Ginato l’incarico relativo alle Politiche Europee.

Le politiche europee possono apparire un tema lontano. Sono, invece, qualcosa di molto concreto. La costruzione e l’integrazione europea ci hanno cambiato la vita, anche nelle piccole cose e scelte quotidiane. Banalmente ora possiamo viaggiare e commerciare con gli stessi diritti e le stesse opportunità in 27 paesi. Siamo 500 milioni di persone in uno spazio economico unitario con diritti statuiti e difesi.

In questo contesto noi democratici italiani sembriamo non renderci conto dell’importanza di avere dei punti di riferimento costanti a Bruxelles, dove vengono decise, con metodi democratici e in cui è semplice partecipare se li si conosce, molte delle politiche che hanno ricadute pratiche e concrete per noi e per i cittadini della nostra provincia, della nostra regione.

Abbiamo quindi bisogno di lavorare su due livelli:

  1. al nostro interno per formarci e informarci su cosa significa integrazione europea e sulle conseguenze pratiche più concrete;
  2. all’esterno per informare su alcuni aspetti problematici dell’Unione Europea e su come intendiamo risolverli.

In merito a questo secondo aspetto penso che la prima cosa da fare sia l’organizzazione di  un’iniziativa in cui si indichino le possibilità di accesso ai finanziamenti comunitari e di pressione sulle decisioni delle Istituzioni comunitarie da parte di un cittadino, un’impresa, un’istituzione, un’associazione o una categoria economica in Veneto evidenziando limiti e potenzialità della situazione attuale e i possibili miglioramenti, ispirandosi alle esperienze di altre regioni. Il tema è particolarmente importante in vista delle Elezioni Regionali dato che non abbiamo più un Europarlamentare veneto e dato che il Dipartimento Politiche Comunitarie della Regione è ancora un settore strettamente legato alla Presidenza della Regione, con minore autonomia rispetto al medesimo settore in altre regioni.

 

Per parlare di questa iniziativa e di una strutturazione di un lavoro sulle Politiche Europee convoco la prima riunione del Forum Europa in data Venerdì 18 Dicembre alle ore 20.45 nella sede Provinciale del Partito Democratico, in Via dell’Oreficeria.

Chiedo ai Coordinatori di Zona la presenza di almeno un riferimento per ognuna delle 15 aree in cui è strutturato il Partito a livello provinciale.

 

Vi ringrazio per l’attenzione,

Enrico Peroni
Responsabile Politiche Europee
Esecutivo Provinciale PD"