Eventi

«Agosto 2018
LunMarMerGioVenSabDom
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Corruzione della PA, male endemico italiano; le proposte del PD a Montecchio Precalcino

( parole chiave: )
03/05/2015 - 15:00

La corruzione è un male endemico italiano che secondo il direttore della Banca d'Italia Salvatore Rossi è la causa principale del crollo del PIL.: diventa quindi prioritario definire come prioritaria la lotta alla corruzione. Sulla stessa linea di pensiero anche Alberto Baban, leader della Piccola Industria di Confindustra: “Se riducessimo il livello di corruzione a quello della Spagna, il Pil potrebbe aumentare dello 0,6% all’anno. In valore assoluto, si tratta di circa 9,7 miliardi. Avremmo così chiuso più della metà del differenziale di velocità con il resto d’Europa”. D'accordo anche il governatore di Bankitalia Ignazio Visco affermando che “i problemi” che causano la stentata crescita del Pil dell’Italia sono “la bassa concorrenza, i servizi inadeguati, la carenza di produttività e la corruzione”. Insomma burocrazia, corruzione, insufficiente concorrenza, incapacità di adeguare le infrastrutture e ritardi dell’istruzione provocano ogni anno all’economia italiana “perdite pari a 485 miliardi, 19.400 euro a famiglia. Il Pd apre il dibattuto sulle possibili soluzioni che verranno illustrate

giovedì 7 maggio a Montecchio Precalcino, sala dei popoli a partire dalle 20:45 con i candidati al Consiglio regionale Diego Marchioro e Alessandro Dalla Pozza.