Eventi

«Novembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930   

montecchio precalcino

  • user warning: Table './iodemocratico/cache_filter' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed query: SELECT data, created, headers, expire FROM cache_filter WHERE cid = '1:b2bec7d3d1a51511bc839989c5195809' in /var/www/iodemocratico.it/www/includes/database.mysql.inc on line 172.
  • user warning: Table './iodemocratico/cache_filter' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed query: LOCK TABLES cache_filter WRITE in /var/www/iodemocratico.it/www/includes/database.mysql.inc on line 172.
  • user warning: Table './iodemocratico/cache_filter' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed query: UPDATE cache_filter SET data = '<div align=\"justify\"><img /><img src=\"/files/uimgs/conferenza_montecchio_tangenti_2.jpg\" height=\"302\" align=\"left\" width=\"504\" />Finisce con la sua decadenza da deputato l\'era Galan attualmente agli arresti domiciliari per il suo coinvolgimento nella vicenda delle tangenti per il Mose. Si dichiarava di essere lui stesso il Nordest e su questa presunzione fece  del Vento il suo feudo personale. Dopo il terzo mandato Luca Zaia lo costrinse a mollare la presa e per compensare il &quot;doge di venezia&quot; gli fu dato prima il ministero dell\'Agricoltura e poi non felice per l\'incafico che Galan definiva &quot;ministero delle mozzarelle&quot; gli fu dato quello per la Cultura. Ora vive agli arresti domiciliari con 5000 euro al mese in affito dopo il sequestro della Villa Rodella. Galan era agli arresti domiciliari dal luglio 2014 patteggiando con la Giustizia il suo coinvolgimento per lo scandalo MOSE. Le indagini comunque sulla vicenda delle paratie mobili in laguna sono tuttora in corso in particolare con rogatorie internazionali volte a rintracciare il denaro dato in dazioni per agevolare l\'attività del consorzio Venezia Nuova, all\'epoca dei fatti retto da Giovanni Mazzacurati. Lo ha detto il procuratore aggiunto Carlo Nordio a margine dell\'avvio del processo al tribunale di Venezia, con la discussione sulle questioni preliminari e con gli otto imputati assenti per la vicenda che vede tra questi l\'ex ministro Altero Matteoli (corruzione) e l\'ex sindaco di Venezia, Giorgio Orsoni (finanziamento illecito dei partiti).   &quot;A ventiquattro anni da tangentopoli - ha rilevato Nordio - non è cambiato nulla&quot;.', created = 1511219221, expire = 1511305621, headers = '' WHERE cid = '1:b2bec7d3d1a51511bc839989c5195809' in /var/www/iodemocratico.it/www/includes/database.mysql.inc on line 172.
  • user warning: Table './iodemocratico/cache_filter' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed query: SELECT data, created, headers, expire FROM cache_filter WHERE cid = '1:a5920240b75c51968e9b22d3707c2be9' in /var/www/iodemocratico.it/www/includes/database.mysql.inc on line 172.
  • user warning: Table './iodemocratico/cache_filter' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed query: LOCK TABLES cache_filter WRITE in /var/www/iodemocratico.it/www/includes/database.mysql.inc on line 172.
  • user warning: Table './iodemocratico/cache_filter' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed query: UPDATE cache_filter SET data = '<p align=\"justify\">Il Mose di Venezia, progettata per fermare l’acqua alta, è costruito su una montagna di mazzette e di sprechi. Un’ opera mastodontica che inghiotte amministratori pubblici, politici, parlamentari, ex ministri, imprenditori,tecnici, avvocati, magistrati, giudici, generali.  Un inchiesta giudiziaria farà emergere un sistema di tangenti e corruzioni con l\'importo più alto mai raggiunto in Italia. Come si è arrivati a questo punto nel laborioso Veneto? e come è possibile uscirne? Con l\'autore del libro inchiesta Veneto Anno Zero ne parliamo a Montecchio Precalcino, martedì 26 aprile  dalle 20:45 al centro ricreativo Ex Acli di Preara, via Preara 1. All\'incontro partecipa anche Claudio Rizzato, Dirigente Servizio Studi Documentazione e<br />Biblioteca del Consiglio regionale del Veneto.</p><p>&nbsp;</p><div><img src=\"/files/uimgs/__26_aprile_2016_conferenza_veneto_anno_zero.jpg\" height=\"800\" width=\"562\" /></div> <br /><p>&nbsp;</p>', created = 1511219221, expire = 1511305621, headers = '' WHERE cid = '1:a5920240b75c51968e9b22d3707c2be9' in /var/www/iodemocratico.it/www/includes/database.mysql.inc on line 172.
  • user warning: Table './iodemocratico/cache_filter' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed query: SELECT data, created, headers, expire FROM cache_filter WHERE cid = '1:c6656eb441a45c8c53ce2ed2696f8eba' in /var/www/iodemocratico.it/www/includes/database.mysql.inc on line 172.
  • user warning: Table './iodemocratico/cache_filter' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed query: LOCK TABLES cache_filter WRITE in /var/www/iodemocratico.it/www/includes/database.mysql.inc on line 172.
  • user warning: Table './iodemocratico/cache_filter' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed query: UPDATE cache_filter SET data = '<p align=\"justify\">La corruzione costa e costa parecchio alle casse della Pubblica Amministrazione, sia in termini di qualità delle opere che nella sua durata di realizzazione. C’è un impatto diretto sulle casse dello Stato, dunque ancora sui cittadini, dovuto al “differenziale tra il prezzo finale di opere pubbliche e forniture e il loro valore di mercato, generato dalla corruzione che in tempo di crisi sono costi sempre meno sostenibili Sono passati 8427 giorni dal 17 febbraio 1992, inizio dell’inchiesta Mani pulite e ancora torniamo su questo male endemico che zavorra lo sviluppo dell\'Italia e spaventa gli investitori esteri. Il ristagno economico dell’Italia, secondo un rapporto redatto dal Centro studi di Confindustria nel 2014 che aveva previsto il Pil rimanere al palo, è causato dai processi decisionali pesantemente influenzati da mazzette e scambi di favori. L’indicatore “crimine organizzato” e la “percezione della corruzione”, stimata dalla classifica di Transparency International vede l’Italia al 69esimo posto su 177 Paesi. </p><p align=\"justify\"> <img src=\"/files/uimgs/conferenza-corruzione-monte.jpg\" align=\"middle\" height=\"283\" width=\"504\" /></p><p align=\"justify\">Giovedì scorso a Montecchio Precalcino il circolo del Pd locale ha quindi voluto approfondire questo spinoso problema invitando a parlarne con i candidati vicentini per il consiglio regionale Diego Marchioro e Antonio Dalla Pozza  Ad aprire la conferenza, dopo aver ascoltato la voce registrata di Piero Calamandrei, uno dei padri della Costituente che ha ricordato il valore del senso civico della Democrazia e del &quot;bene comune&quot; , è stato Paolo De Zen che ha presentato alcune proposte per combattere la corruzione negli appalti </p>', created = 1511219221, expire = 1511305621, headers = '' WHERE cid = '1:c6656eb441a45c8c53ce2ed2696f8eba' in /var/www/iodemocratico.it/www/includes/database.mysql.inc on line 172.
  • user warning: Table './iodemocratico/cache_filter' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed query: SELECT data, created, headers, expire FROM cache_filter WHERE cid = '1:e1efb62a42e5f3edcf32539e6e0a0c43' in /var/www/iodemocratico.it/www/includes/database.mysql.inc on line 172.
  • user warning: Table './iodemocratico/cache_filter' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed query: LOCK TABLES cache_filter WRITE in /var/www/iodemocratico.it/www/includes/database.mysql.inc on line 172.
  • user warning: Table './iodemocratico/cache_filter' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed query: UPDATE cache_filter SET data = '<p align=\"center\">La corruzione è un male endemico italiano che secondo il direttore della Banca d\'Italia <b>Salvatore Rossi</b> è la causa principale del crollo del PIL.: diventa quindi prioritario definire come prioritaria la lotta alla corruzione. Sulla stessa linea di pensiero anche Alberto Baban, leader della Piccola Industria di Confindustra: “Se riducessimo il livello di corruzione a quello della Spagna, il Pil potrebbe aumentare dello <b>0,6% all’anno</b>. In valore assoluto, si tratta di circa 9,7 miliardi. Avremmo così chiuso più della metà del <b>differenziale</b> di velocità con il resto d’Europa”. D\'accordo anche il governatore di Bankitalia<b> Ignazio Visco</b> affermando che “i problemi” che causano la stentata crescita del Pil dell’Italia sono “la bassa <b>concorrenza</b>, i <b>servizi</b> inadeguati, la carenza di produttività e la corruzione”. Insomma <b>burocrazia</b>, corruzione, insufficiente concorrenza, incapacità di adeguare le <b>infrastrutture</b> e ritardi dell’<b>istruzione</b> provocano ogni anno all’economia italiana “perdite pari a <b>485 miliardi</b>, 19.400 euro a famiglia. Il Pd apre il dibattuto sulle possibili soluzioni che verranno illustrate <span><b><span></span></b></span></p><p align=\"center\"><span><b><span>giovedì 7 maggio a Montecchio Precalcino, sala dei popoli a partire dalle 20:45 con i candidati al Consiglio regionale Diego Marchioro e Alessandro Dalla Pozza.</span></b></span></p><p align=\"center\"><img src=\"/files/uimgs/locandina-7-maggio-2015-cor.jpg\" height=\"539\" width=\"378\" /> </p>', created = 1511219221, expire = 1511305621, headers = '' WHERE cid = '1:e1efb62a42e5f3edcf32539e6e0a0c43' in /var/www/iodemocratico.it/www/includes/database.mysql.inc on line 172.
  • user warning: Table './iodemocratico/cache_filter' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed query: SELECT data, created, headers, expire FROM cache_filter WHERE cid = '1:8329603f94ffe4fbd20d3726ace41c8d' in /var/www/iodemocratico.it/www/includes/database.mysql.inc on line 172.
  • user warning: Table './iodemocratico/cache_filter' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed query: LOCK TABLES cache_filter WRITE in /var/www/iodemocratico.it/www/includes/database.mysql.inc on line 172.
  • user warning: Table './iodemocratico/cache_filter' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed query: UPDATE cache_filter SET data = '<p>La corruzione si sconfigge anche con l\'innovazione informatica degli enti pubblici. E\' quanto ha detto Paolo Coppola, deputato PD e presidente del Tavolo permanente per l\'agenda digitale del Consiglio dei Ministri intervenuto a Montecchio Precalcino venerdì 27 febbraio scorso. L\'Italia è in colpevole ritardo rispetto agli altri paesi europei in fatto di digitalizzazione che rallenta la crescita economica del nostro paese. Guarda il video-intervista clikkando la foto.</p><p><a href=\"https://vimeo.com/121561053\" rel=\"nofollow\"><img src=\"/files/uimgs/montecchio-p-agenda-digital.jpg\" height=\"306\" width=\"467\" /></a> </p><p>&nbsp;</p>', created = 1511219221, expire = 1511305621, headers = '' WHERE cid = '1:8329603f94ffe4fbd20d3726ace41c8d' in /var/www/iodemocratico.it/www/includes/database.mysql.inc on line 172.
  • user warning: Table './iodemocratico/cache_filter' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed query: SELECT data, created, headers, expire FROM cache_filter WHERE cid = '1:8425d78030202c21d6977b39ffbe1c18' in /var/www/iodemocratico.it/www/includes/database.mysql.inc on line 172.
  • user warning: Table './iodemocratico/cache_filter' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed query: LOCK TABLES cache_filter WRITE in /var/www/iodemocratico.it/www/includes/database.mysql.inc on line 172.
  • user warning: Table './iodemocratico/cache_filter' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed query: UPDATE cache_filter SET data = '<p align=\"center\">Uno dei temi per lo sviluppo economico passa attraverso l\'innovazione digitale che coinvolge anche la Pubblica Amministrazione. L\'Italia è in forte ritardo sulle autostrade informatiche. Dal 91 al 2007 in Italia abbiamo destinato solo il 17% del Pil a questa voce di spesa, contro il 20-30% del resto d’Europa. Per tradurre le percentuali in numeri secchi, possiamo dire che annualmente investiamo circa 25 miliardi in meno nell’Ict rispetto agli altri, una mancanza che ha frenato lo sviluppo economico del Paese. Le nazioni che invece hanno destinato risorse maggiori all’Ict sono cresciute di più. Esiste, infatti, una stretta correlazione tra innovazione digitale, competitività, crescita e occupazione. Lo sviluppo economico passa quindi dal rinnovamento delle infrastrutture informatiche -connessioni ad internet con velocità di 30-100 Mb- e da una nuova cultura digitale in cui la Pubblica Amministrazione è il primo motore di innovazione come  l\'Anagrafe Unica e l\'Identità digitale. E poi ancora Sanità digitale e Smart cities, dove già alcuni comuni italiani particolarmente innovativi stanno già proponendo al tavolo permanente dell\'agenda digitale soluzioni per la gestione dei propri territori. Di tutto questo ed altro se ne parlerà a Montecchio Precalcino nella conferenza &quot;<b>AGENDA DIGITALE, l\'innovazione al centro della sfida verso il futuro</b>” </p><p align=\"center\"><b><span>VENERDI\' 27 FEBBRAIO 2015</span></b></p><p align=\"center\"><b><span>ORE 20:45</span></b></p><p align=\"center\"><b><span>CENTRO RICREATIVO EX ACLI PREARA DI MONTECCHIO PRECALCINO Via Preara,11</span></b></p>', created = 1511219221, expire = 1511305621, headers = '' WHERE cid = '1:8425d78030202c21d6977b39ffbe1c18' in /var/www/iodemocratico.it/www/includes/database.mysql.inc on line 172.
  • user warning: Table './iodemocratico/cache_filter' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed query: SELECT data, created, headers, expire FROM cache_filter WHERE cid = '1:81fdf3637c5bdb1c124cc53c2785de07' in /var/www/iodemocratico.it/www/includes/database.mysql.inc on line 172.
  • user warning: Table './iodemocratico/cache_filter' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed query: LOCK TABLES cache_filter WRITE in /var/www/iodemocratico.it/www/includes/database.mysql.inc on line 172.
  • user warning: Table './iodemocratico/cache_filter' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed query: UPDATE cache_filter SET data = '<p align=\"center\"><span><b><span>LA CONFERENZA SULLA RIFORMA DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E L\'AGENDA DIGITALE DEL GOVERNO</span></b></span></p><p align=\"center\"><span><b><span>E\' STATA RINVIATA </span></b></span></p><p align=\"center\"><span><b><span>AL</span></b></span></p><p align=\"center\"><span><b><span>27 FEBBRAIO 2015<br /></span></b></span></p><p align=\"center\"><span><b>&quot;A seguito del voto in Parlamento per le riforme Costituzionali che questa settimana è calendarizzato anche il venerdi, gli onorevoli Coppola e Crimì, relatori della conferenza &quot;AGENDA DIGITALE&quot; non possono garantire con certezza la loro presenza all\'incontro di Venerdì 23 Gennaio.<br /> Per rispetto verso tutti coloro i quali hanno intenzione di partecipare alla serata,<br /> che come ricordiamo tratterà il tema della Rifoma Digitale nella Pubblica Amministrazione, sarà rinviata il 27 febbraio, <br /><br /> <span>Il circolo di Montecchio Precalcino si scusa per il cambio di programma e vi aspettano il 27 febbraio</span></b></span></p>', created = 1511219221, expire = 1511305621, headers = '' WHERE cid = '1:81fdf3637c5bdb1c124cc53c2785de07' in /var/www/iodemocratico.it/www/includes/database.mysql.inc on line 172.
  • user warning: Table './iodemocratico/cache_filter' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed query: SELECT data, created, headers, expire FROM cache_filter WHERE cid = '1:e7a102b4d79996b6152daaeb39747d84' in /var/www/iodemocratico.it/www/includes/database.mysql.inc on line 172.
  • user warning: Table './iodemocratico/cache_filter' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed query: LOCK TABLES cache_filter WRITE in /var/www/iodemocratico.it/www/includes/database.mysql.inc on line 172.
  • user warning: Table './iodemocratico/cache_filter' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed query: UPDATE cache_filter SET data = '<div align=\"center\"><img src=\"/files/uimgs/o_2015_agenda_digitale_montecchio_precalcino.jpg\" height=\"572\" width=\"404\" /></div><div align=\"center\">L\'italia è in forte ritardo con l\'innovazione informatica della Pubblica Amministrazione. Troppi i ritardi sul rinnovo delle tecnologie e delle reti in fibra ottica. Dal 91 al 2007 in Italia abbiamo destinato solo il 17% del Pil a questa voce di spesa, contro il 20-30% del resto d’Europa. Per tradurre le percentuali in numeri secchi, possiamo dire che annualmente investiamo circa 25 miliardi in meno nell’Ict rispetto agli altri”, ha sottolineato <b>Elio Catania</b>, Presidente di Confindustria digitale. Una colpevole mancanza che, secondo Catania, ha frenato lo sviluppo economico del Paese. “Uno dei motivi fondamentali per i quali negli ultimi 15 anni l’Italia non è cresciuta è che non ha abbracciato le nuove tecnologie. Le nazioni che invece hanno destinato risorse maggiori all’Ict sono cresciute di più. Per recuperare il tempo perduto il ministro della PA e Semplificazione, <b>Marianna Madia</b>, nel presentare la riforma della PA ha dichiarato: “Vogliamo mettere in atto una rivoluzione copernicana nella pubblica amministrazione per far sì che sia la Pubblica amministrazione che arriva nella vita dei cittadini. Grazie agli strumenti che offrono le innovazioni tecnologiche che ci danno la possibilità di realizzare tutto questo”. E le risorse per fare questo ci sono. “Ci sono i fondi europei – ha precisato il ministro – che, come ha detto il presidente Renzi a Digital Venice del luglio 2014 “possono essere sfruttati con i margini di flessibilità consentiti dal patto di stabilità”. L\'on.', created = 1511219221, expire = 1511305621, headers = '' WHERE cid = '1:e7a102b4d79996b6152daaeb39747d84' in /var/www/iodemocratico.it/www/includes/database.mysql.inc on line 172.
  • user warning: Table './iodemocratico/cache_filter' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed query: SELECT data, created, headers, expire FROM cache_filter WHERE cid = '1:b3e45e771fe2da9c3fd7f43553071959' in /var/www/iodemocratico.it/www/includes/database.mysql.inc on line 172.
  • user warning: Table './iodemocratico/cache_filter' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed query: LOCK TABLES cache_filter WRITE in /var/www/iodemocratico.it/www/includes/database.mysql.inc on line 172.
  • user warning: Table './iodemocratico/cache_filter' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed query: UPDATE cache_filter SET data = '<p align=\"center\"><span>A Montecchio Precalcino venerdì 14 novembre scorso si è parlato di riforma del lavoro in discussione alle camere del Parlamento. Secondo le intenzioni del Governo Renzi si dovrebbe attuare il &quot;jobs Act&quot; entro l\'inizio del 2015 con le intenzioni di rinnovare in modo radicale lo sviluppo del lavoro. Molte sono comunque le critiche. Abbiamo cercato di fare un sunto sull\'argomento.</span></p><p align=\"center\"><span>L\'iniziativa rientra nella serie di conferenze coordinate dalla zona PD del Thienese.</span></p><p align=\"center\"><span><b>Per visualizzare il filmato clikka la foto </b><br /></span></p><p align=\"center\"><span> <a href=\"https://vimeo.com/112998976\" rel=\"nofollow\"><img src=\"/files/uimgs/conferenza-riforma-lavoro_0.jpg\" alt=\"conferenza Riforma del lavoro Montecchio Precalcino\" height=\"481\" width=\"775\" /></a></span></p>', created = 1511219221, expire = 1511305621, headers = '' WHERE cid = '1:b3e45e771fe2da9c3fd7f43553071959' in /var/www/iodemocratico.it/www/includes/database.mysql.inc on line 172.
  • user warning: Table './iodemocratico/cache_filter' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed query: SELECT data, created, headers, expire FROM cache_filter WHERE cid = '1:4d45628005af883102a84e96f210860f' in /var/www/iodemocratico.it/www/includes/database.mysql.inc on line 172.
  • user warning: Table './iodemocratico/cache_filter' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed query: LOCK TABLES cache_filter WRITE in /var/www/iodemocratico.it/www/includes/database.mysql.inc on line 172.
  • user warning: Table './iodemocratico/cache_filter' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed query: UPDATE cache_filter SET data = '<p align=\"center\">LAVORO E PRECARIETA\', le proposte e le novità del jobs act</p><p align=\"center\">Montecchio Precalcino</p><p align=\"center\">Per capire e discutere il futuro del lavoro e la ripresa dell\'economia: dalla buona politica alle proposte da fare  </p><p align=\"center\"><img src=\"/files/uimgs/locandina-14-novembre-2014-.jpg\" height=\"571\" width=\"397\" /> </p>', created = 1511219221, expire = 1511305621, headers = '' WHERE cid = '1:4d45628005af883102a84e96f210860f' in /var/www/iodemocratico.it/www/includes/database.mysql.inc on line 172.
  • user warning: Table './iodemocratico/cache_filter' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed query: SELECT data, created, headers, expire FROM cache_filter WHERE cid = '1:3592f1c85bd6e475b235914bebe17354' in /var/www/iodemocratico.it/www/includes/database.mysql.inc on line 172.
  • user warning: Table './iodemocratico/cache_filter' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed query: LOCK TABLES cache_filter WRITE in /var/www/iodemocratico.it/www/includes/database.mysql.inc on line 172.
  • user warning: Table './iodemocratico/cache_filter' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed query: UPDATE cache_filter SET data = '<center><a href=\"http://www.partitodemocratico.it\" target=\"_blank\" rel=\"nofollow\"><img src=\"http://www.iodemocratico.it/files/images/NewBanner_PD.png\"></a></center>', created = 1511219221, expire = 1511305621, headers = '' WHERE cid = '1:3592f1c85bd6e475b235914bebe17354' in /var/www/iodemocratico.it/www/includes/database.mysql.inc on line 172.
  • user warning: Table './iodemocratico/cache_filter' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed query: SELECT data, created, headers, expire FROM cache_filter WHERE cid = '1:13384b421a9be54542c973172c0b25ab' in /var/www/iodemocratico.it/www/includes/database.mysql.inc on line 172.
  • user warning: Table './iodemocratico/cache_filter' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed query: LOCK TABLES cache_filter WRITE in /var/www/iodemocratico.it/www/includes/database.mysql.inc on line 172.
  • user warning: Table './iodemocratico/cache_filter' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed query: UPDATE cache_filter SET data = '<center><a href=\"http://www.youdem.tv\" target=\"_blank\" rel=\"nofollow\"><img src=\"http://www.iodemocratico.it/files/images/NewBanner_YDtv.png\"></a></center>', created = 1511219221, expire = 1511305621, headers = '' WHERE cid = '1:13384b421a9be54542c973172c0b25ab' in /var/www/iodemocratico.it/www/includes/database.mysql.inc on line 172.

Tangenti venete,l'affaire Mose

( parole chiave: )
02/05/2016 - 00:00
Finisce con la sua decadenza da deputato l'era Galan attualmente agli arresti domiciliari per il suo coinvolgimento nella vicenda delle tangenti per il Mose. Si dichiarava di essere lui stesso il Nordest e su questa presunzione fece  del Vento il suo feudo personale. Dopo il terzo mandato Luca Zaia lo costrinse a mollare la presa e per compensare il "doge di venezia" gli fu dato prima il ministero dell'Agricoltura e poi non felice per l'incafico che Galan definiva "ministero delle mozzarelle" gli fu dato quello per la Cultura. Ora vive agli arresti domiciliari con 5000 euro al mese in affito dopo il sequestro della Villa Rodella. Galan era agli arresti domiciliari dal luglio 2014 patteggiando con la Giustizia il suo coinvolgimento per lo scandalo MOSE. Le indagini comunque sulla vicenda delle paratie mobili in laguna sono tuttora in corso in particolare con rogatorie internazionali volte a rintracciare il denaro dato in dazioni per agevolare l'attività del consorzio Venezia Nuova, all'epoca dei fatti retto da Giovanni Mazzacurati. Lo ha detto il procuratore aggiunto Carlo Nordio a margine dell'avvio del processo al tribunale di Venezia, con la discussione sulle questioni preliminari e con gli otto imputati assenti per la vicenda che vede tra questi l'ex ministro Altero Matteoli (corruzione) e l'ex sindaco di Venezia, Giorgio Orsoni (finanziamento illecito dei partiti).   "A ventiquattro anni da tangentopoli - ha rilevato Nordio - non è cambiato nulla".
leggi tutto »

Veneto Anno Zero, la mega tangente che ha scosso il Mose raccontata da un'inchiesta giornalistica

( parole chiave: )
06/04/2016 - 21:32

Il Mose di Venezia, progettata per fermare l’acqua alta, è costruito su una montagna di mazzette e di sprechi. Un’ opera mastodontica che inghiotte amministratori pubblici, politici, parlamentari, ex ministri, imprenditori,tecnici, avvocati, magistrati, giudici, generali.  Un inchiesta giudiziaria farà emergere un sistema di tangenti e corruzioni con l'importo più alto mai raggiunto in Italia. Come si è arrivati a questo punto nel laborioso Veneto? e come è possibile uscirne? Con l'autore del libro inchiesta Veneto Anno Zero ne parliamo a Montecchio Precalcino, martedì 26 aprile  dalle 20:45 al centro ricreativo Ex Acli di Preara, via Preara 1. All'incontro partecipa anche Claudio Rizzato, Dirigente Servizio Studi Documentazione e
Biblioteca del Consiglio regionale del Veneto.

 


 

Montecchio Precalcino, la corruzione nelle Pubbiche amministrazioni blocca la crescita del Veneto

( parole chiave: )
10/05/2015 - 20:22

La corruzione costa e costa parecchio alle casse della Pubblica Amministrazione, sia in termini di qualità delle opere che nella sua durata di realizzazione. C’è un impatto diretto sulle casse dello Stato, dunque ancora sui cittadini, dovuto al “differenziale tra il prezzo finale di opere pubbliche e forniture e il loro valore di mercato, generato dalla corruzione che in tempo di crisi sono costi sempre meno sostenibili Sono passati 8427 giorni dal 17 febbraio 1992, inizio dell’inchiesta Mani pulite e ancora torniamo su questo male endemico che zavorra lo sviluppo dell'Italia e spaventa gli investitori esteri. Il ristagno economico dell’Italia, secondo un rapporto redatto dal Centro studi di Confindustria nel 2014 che aveva previsto il Pil rimanere al palo, è causato dai processi decisionali pesantemente influenzati da mazzette e scambi di favori. L’indicatore “crimine organizzato” e la “percezione della corruzione”, stimata dalla classifica di Transparency International vede l’Italia al 69esimo posto su 177 Paesi.

Giovedì scorso a Montecchio Precalcino il circolo del Pd locale ha quindi voluto approfondire questo spinoso problema invitando a parlarne con i candidati vicentini per il consiglio regionale Diego Marchioro e Antonio Dalla Pozza  Ad aprire la conferenza, dopo aver ascoltato la voce registrata di Piero Calamandrei, uno dei padri della Costituente che ha ricordato il valore del senso civico della Democrazia e del "bene comune" , è stato Paolo De Zen che ha presentato alcune proposte per combattere la corruzione negli appalti
leggi tutto »

Corruzione della PA, male endemico italiano; le proposte del PD a Montecchio Precalcino

( parole chiave: )
03/05/2015 - 15:00

La corruzione è un male endemico italiano che secondo il direttore della Banca d'Italia Salvatore Rossi è la causa principale del crollo del PIL.: diventa quindi prioritario definire come prioritaria la lotta alla corruzione. Sulla stessa linea di pensiero anche Alberto Baban, leader della Piccola Industria di Confindustra: “Se riducessimo il livello di corruzione a quello della Spagna, il Pil potrebbe aumentare dello 0,6% all’anno. In valore assoluto, si tratta di circa 9,7 miliardi. Avremmo così chiuso più della metà del differenziale di velocità con il resto d’Europa”. D'accordo anche il governatore di Bankitalia Ignazio Visco affermando che “i problemi” che causano la stentata crescita del Pil dell’Italia sono “la bassa concorrenza, i servizi inadeguati, la carenza di produttività e la corruzione”. Insomma burocrazia, corruzione, insufficiente concorrenza, incapacità di adeguare le infrastrutture e ritardi dell’istruzione provocano ogni anno all’economia italiana “perdite pari a 485 miliardi, 19.400 euro a famiglia. Il Pd apre il dibattuto sulle possibili soluzioni che verranno illustrate

giovedì 7 maggio a Montecchio Precalcino, sala dei popoli a partire dalle 20:45 con i candidati al Consiglio regionale Diego Marchioro e Alessandro Dalla Pozza.

Innovazione digitale, il ritardo italiano costa all'economia italiana 2 punti percentuali di mancata crescita

( parole chiave: )
22/03/2015 - 23:32

La corruzione si sconfigge anche con l'innovazione informatica degli enti pubblici. E' quanto ha detto Paolo Coppola, deputato PD e presidente del Tavolo permanente per l'agenda digitale del Consiglio dei Ministri intervenuto a Montecchio Precalcino venerdì 27 febbraio scorso. L'Italia è in colpevole ritardo rispetto agli altri paesi europei in fatto di digitalizzazione che rallenta la crescita economica del nostro paese. Guarda il video-intervista clikkando la foto.

 

AGENDA DIGITALE, l'innovazione passa attraverso una nuova cultura digitale

( parole chiave: )
22/02/2015 - 22:39

Uno dei temi per lo sviluppo economico passa attraverso l'innovazione digitale che coinvolge anche la Pubblica Amministrazione. L'Italia è in forte ritardo sulle autostrade informatiche. Dal 91 al 2007 in Italia abbiamo destinato solo il 17% del Pil a questa voce di spesa, contro il 20-30% del resto d’Europa. Per tradurre le percentuali in numeri secchi, possiamo dire che annualmente investiamo circa 25 miliardi in meno nell’Ict rispetto agli altri, una mancanza che ha frenato lo sviluppo economico del Paese. Le nazioni che invece hanno destinato risorse maggiori all’Ict sono cresciute di più. Esiste, infatti, una stretta correlazione tra innovazione digitale, competitività, crescita e occupazione. Lo sviluppo economico passa quindi dal rinnovamento delle infrastrutture informatiche -connessioni ad internet con velocità di 30-100 Mb- e da una nuova cultura digitale in cui la Pubblica Amministrazione è il primo motore di innovazione come  l'Anagrafe Unica e l'Identità digitale. E poi ancora Sanità digitale e Smart cities, dove già alcuni comuni italiani particolarmente innovativi stanno già proponendo al tavolo permanente dell'agenda digitale soluzioni per la gestione dei propri territori. Di tutto questo ed altro se ne parlerà a Montecchio Precalcino nella conferenza "AGENDA DIGITALE, l'innovazione al centro della sfida verso il futuro

VENERDI' 27 FEBBRAIO 2015

ORE 20:45

CENTRO RICREATIVO EX ACLI PREARA DI MONTECCHIO PRECALCINO Via Preara,11
leggi tutto »

conferenza agenda digitale rinviata a febbraio

( parole chiave: )
23/01/2015 - 00:16

LA CONFERENZA SULLA RIFORMA DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E L'AGENDA DIGITALE DEL GOVERNO

E' STATA RINVIATA 

AL

27 FEBBRAIO 2015

"A seguito del voto in Parlamento per le riforme Costituzionali che questa settimana è calendarizzato anche il venerdi, gli onorevoli Coppola e Crimì, relatori della conferenza "AGENDA DIGITALE" non possono garantire con certezza la loro presenza all'incontro di Venerdì 23 Gennaio.
Per rispetto verso tutti coloro i quali hanno intenzione di partecipare alla serata,
che come ricordiamo tratterà il tema della Rifoma Digitale nella Pubblica Amministrazione, sarà rinviata il 27 febbraio,

Il circolo di Montecchio Precalcino si scusa per il cambio di programma e vi aspettano il 27 febbraio

AGENDA DIGITALE, il futuro passa per la rete informatica

( parole chiave: )
18/01/2015 - 21:57
L'italia è in forte ritardo con l'innovazione informatica della Pubblica Amministrazione. Troppi i ritardi sul rinnovo delle tecnologie e delle reti in fibra ottica. Dal 91 al 2007 in Italia abbiamo destinato solo il 17% del Pil a questa voce di spesa, contro il 20-30% del resto d’Europa. Per tradurre le percentuali in numeri secchi, possiamo dire che annualmente investiamo circa 25 miliardi in meno nell’Ict rispetto agli altri”, ha sottolineato Elio Catania, Presidente di Confindustria digitale. Una colpevole mancanza che, secondo Catania, ha frenato lo sviluppo economico del Paese. “Uno dei motivi fondamentali per i quali negli ultimi 15 anni l’Italia non è cresciuta è che non ha abbracciato le nuove tecnologie. Le nazioni che invece hanno destinato risorse maggiori all’Ict sono cresciute di più. Per recuperare il tempo perduto il ministro della PA e Semplificazione, Marianna Madia, nel presentare la riforma della PA ha dichiarato: “Vogliamo mettere in atto una rivoluzione copernicana nella pubblica amministrazione per far sì che sia la Pubblica amministrazione che arriva nella vita dei cittadini. Grazie agli strumenti che offrono le innovazioni tecnologiche che ci danno la possibilità di realizzare tutto questo”. E le risorse per fare questo ci sono. “Ci sono i fondi europei – ha precisato il ministro – che, come ha detto il presidente Renzi a Digital Venice del luglio 2014 “possono essere sfruttati con i margini di flessibilità consentiti dal patto di stabilità”. L'on.
leggi tutto »

Riforma del lavoro, opinioni a confronto, Montecchio Precalcino 14 novembre 2014

( parole chiave: )
27/11/2014 - 18:53

A Montecchio Precalcino venerdì 14 novembre scorso si è parlato di riforma del lavoro in discussione alle camere del Parlamento. Secondo le intenzioni del Governo Renzi si dovrebbe attuare il "jobs Act" entro l'inizio del 2015 con le intenzioni di rinnovare in modo radicale lo sviluppo del lavoro. Molte sono comunque le critiche. Abbiamo cercato di fare un sunto sull'argomento.

L'iniziativa rientra nella serie di conferenze coordinate dalla zona PD del Thienese.

Per visualizzare il filmato clikka la foto

 conferenza Riforma del lavoro Montecchio Precalcino

Conferenza "LAVORO E PRECARIETA', LE PROPOSTE E LE NOVITA' DEL JOBS ACT"

( parole chiave: )
14/11/2014 - 21:00
14/11/2014 - 23:00

LAVORO E PRECARIETA', le proposte e le novità del jobs act

Montecchio Precalcino

Per capire e discutere il futuro del lavoro e la ripresa dell'economia: dalla buona politica alle proposte da fare 

Condividi contenuti