Eventi

«Giugno 2018
LunMarMerGioVenSabDom
123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930 

Lega

Col senno di poi..

( parole chiave: )

"Attenzione Attenzione"

( parole chiave: )

Cose che accadono qui

( parole chiave: )

Lega di censura e di governo

( parole chiave: )

Predicare bene e razzolare male

( parole chiave: )

E' dal 1994 che sentiamo sbraitare la Lega Nord contro qualcosa. Prima i terroni, poi gli slavi, gli albanesi, i marocchini, gli africani, i tossici e chi più ne ha più ne metta.
Negli ultimi tempi, vista la crisi economica che imperversa, la gente che rimane a casa senza lavoro, i negozi che chiudono per cessata attività e tutti i disoccupati o mobilitati o cassintegrati, l'attenzione delle camicie verdi si è spostata sui cinesi che vengono nel nostro paese, ci comprano interi quartieri, intere zone di paesi e città e ci rifilano la loro merce, portando via così lavoro e abitazioni ai nostri poveri concittadini.

La lotta è come sempre dura e perenne. Viviamo assediati in città riempite di manifesti che sbraitano contro gli orientali e i loro prodotti. Abbiamo visto il nascere "assessori all'identità veneta" che dovrebbero difendere i natii nella nostra terra di origine dall'invasione dei barbari venuti dall'est. Avanziamo con la paura che i nostri figli vengano rapiti o rapinati da questi piccoli "musi gialli", invasori del 3o millennio, neo colonizzatori senza scrupoli.

Poi arriva il Natale e si sa, a Natale siamo tutti più buoni.
leggi tutto »

Befana "smemorata" nel Padovano?? La Lega dimentica 25 aprile e 1° maggio

( parole chiave: )

«Con le scarpe tutte rotte e le toppe alla sottana è in arrivo anche quest’anno la Befana padovana. Per l’Epifania 2011, com’è da tradizione, i 104 Comuni di Padova e provincia si preparano ad accogliere la simpatica "vecia" sempre pronta a distribuire calze ai bimbi buoni e carbone dolce a quelli meno buoni». Inizia così il racconto dell'ufficio stampa della Prov. di Padova sulla ricorrenza della Befana 2011.

Il Presidente della Provincia, Barbara Degani (PDL), e l'assessore alla Cultura, Sport, Manifestazioni e Identità veneta, Leandro Comacchio (Lega) sono sorridenti. «Tra le novità di quest’anno, verrà distribuito un grazioso calendario curato dalla Società Glamour di Padova con il personaggio della Befana che guida i bambini nei vari mesi dell’anno per conoscere tradizioni, località, prodotti tipici locali e le manifestazioni caratteristiche del territorio padovano». 

Ma eccola lì la fregatura.. La Befana c'è, il calendario pure, i disegni sono pure carini.. ma la Befana, ahinoi, appare un po'... smemorata. Ad accorgersene per primi quelli del Comune di Solesino (giunta di centrosinistra).
leggi tutto »

Strane assonanze

( parole chiave: )

molti anni fa un comico (riferendosi in quel caso ad un boss mafioso) faceva una riflessione su violenza e parola, linguaggio e cultura: «lui strozza per una questione culturale: come tutti i violenti, avendo quaranta vocaboli… cioè, se hai la proprietà del linguaggio vai avanti, ma se ti manca la parola poi strozzi». 

Come nei film di Don Camillo, probabilmente nel dire queste cose avranno girato il Crocifisso tanto caro, amato e difeso. 

«Lo sanno a memoria il diritto divino, e scordano sempre il perdono».

leggi tutto »

Dopo zingari, immigrati e omosessuali venne il turno dei disabili

( parole chiave: )

Sabato 23 ottobre, Daniele Sensi nel suo blog, apre così: 

«Dannazione a questi disabili che non vogliono integrarsi.
Come da copione, dopo zingari, immigrati e omosessuali venne il turno dei disabili». 

La notizia rimbalza dalle pagine online del Piccolo di Trieste (per l'articolo originale clicca qui).
leggi tutto »

«Chi è ad offrire un'immagine distorta del Veneto?» - di Andrea Zorzan

( parole chiave: )

Zorzan: «Offesa per il film? Il sindaco pensi ai problemi veri».

(del 21 Ottobre 2010)

Leggo con stupore e incredulità le dichiarazioni del Sindaco Busetti in merito al film che si girerà a Bassano del Grappa.

Ogni pretesto e ogni fatto, anche non legato direttamente a Thiene, diventa per il Sindaco, spunto per una presa di posizione, per una ricerca di visibilità e per rivendicare “però smentendolo subito” la propria anima leghista lanciando il solito e ormai logorato messaggio.
leggi tutto »

Questi Leghisti mentono sapendo di mentire - di Andrea Zorzan

( parole chiave: )

Passi una volta ma due è troppo! Questi Leghisti mentono sapendo di mentire.
(del 12 Ottobre 2010)

Sulla cronaca cittadina del “Il Giornale di Vicenza” di oggi, 12 ottobre 2010, si riportano alcune dichiarazioni del Sindaco di Thiene, il quale lamenta l’impossibilità di realizzare le opere in programma a causa delle stringenti norme del “Patto di Stabilità”.

Vorrei però che su questo tema, cosi tecnico e delicato, non si creassero confusioni e soprattutto non si mentisse ai cittadini. Il Sindaco, ed è già la seconda volta, attribuisce la paternità del Patto all’Unione Europea, tentando in modo scomposto di “lanciare la palla in tribuna” allontanando colpe e responsabilità attribuibili alla propria parte politica. Questo atteggiamento non è più accettabile.
Mi sembra quindi corretto tentare di riportare ogni cosa al suo giusto piano di confronto.

leggi tutto »

Condividi contenuti