Eventi

«Maggio 2018
LunMarMerGioVenSabDom
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031   

idee

Al via il FestivalCittàImpresa 2013

( parole chiave: )

Discontinuità.

Se crisi è un momento che separa una maniera di essere o una serie di fenomeni da un modo precedente e diverso, è lecito e doveroso iniziare a discutere e tracciare declinazioni di pensiero, di azione, di strategia nuove – e discontinue – per una trasformazione radicale del nostro sistema territoriale e del sistema-paese in generale.

E’ il momento di puntare sulla creatività, nel senso etimologico del termine: puntare a creare, a crescere; puntare a sviluppare nuovi paradigmi per una cultura della creatività che, con un gioco di parole, sia davvero nuovo paradigma per coltivare la crescita. Il matematico Henri Poincaré diceva che “creatività è unire elementi esistenti con connessioni nuove, che siano utili”.

L’azione a rete è, così, la base per muoversi in questa direzione: una rete che, al di là degli slogan, possa davvero collegare, metter in moto, promuovere il capitale economico, sociale e culturale, partendo dalla consapevolezza che la creatività non si stimola soltanto importando semi esogeni, ma anche scovando, recuperando e facendo crescere i semi endogeni di talento e innovazione già presenti sul territorio. Una dinamica a km0, che propaghi il polline della creatività tra attori e settori omogenei ed eterogenei.

Reti di piccole e medie imprese e piattaforme distributive capaci di creare massa critica sufficiente per far valere la propria voce su un mercato globale impenetrabile e dominato da colossi mondiali; ma anche reti di territorio, che permettano di aumentare i livelli di competitività e affermare un sistema di servizi vincente a livello nazionale e internazionale; reti infrastrutturali, per far sì che le idee, le merci e le persone circolino con rapidità in un contesto metropolitano realmente competitivo. 
leggi tutto »

Non è mai troppo tardi

( parole chiave: )

Condividi contenuti